This is a Clilstore unit. You can link all words to dictionaries.

I misteri di Siena sotterranea

C’è un aspetto di Siena che a parte i senesi solo pochi conoscono. Si trova sotto i piedi dei moltissimi visitatori che ogni anno affollano le strade della bella cittadina toscana. Questa splendida città d’arte infatti nasconde e conserva da secoli uno straordinario capolavoro dell’ingegneria idraulica realizzato tra il Medioevo e il Rinascimento. E’ un complesso sistema di cunicoli sotterranei. Sono come immensi serpenti sepolti le cui teste emergono dalle tante fonti presenti a Siena, come ad esempio Fonte Gaia, forse la più famosa. Fu chiamata così per esprimere la contentezza dei senesi quando l’acqua arrivò al centro di Siena. In effetti a Siena l’acqua è stata per secoli una rarità. Se altrove le città sorgevano lungo i fiumi e i torrenti a Siena invece non c’erano corsi d’acqua. E così si è deciso di fare in un certo senso il contrario, facendo entrare i corsi d’acqua sotto la città: è il mondo sotterraneo dei bottini. I lavori cominciarono nel 1100 e proseguirono fino al 1400. Questo labirinto sotterraneo è stato progettato così bene che funziona ancora oggi. E’ un complesso sistema di cunicoli e piccoli canali che si estende per circa 25 chilometri sotto Siena. E’ un po’ come visitare il sistema circolatorio della Siena antica: il cuore di questo sistema erano delle fonti fuori città.
I cunicoli sono bassi e questo perché a quei tempi la statura media delle persone era inferiore a quella di oggi. I cunicoli sono stati scavati dentro l’arenaria. La linfa vitale della Siena sotterranea sono i cosiddetti “gorelli”. Il percorso era costellato da diramazioni che portavano l’acqua alle singole utenze, ovvero privati e esercizi pubblici che ne avevano bisogno. L’acqua si pagava molto cara. Sono ancora presenti delle targhe con scritti i nomi di coloro che utilizzavano l’acqua e quanta ne utilizzavano. Non tutti pagavano l’acqua, le suore per esempio ne erano esentate. Si sa anche di utilizzi abusivi che venivano fatti dell’acqua, a volte anche da parte di personaggi illustri.

Short url:   http://multidict.net/cs/414